Attività politica

 

       Bartolomeo Giachino                                           

“TORINO MERITA DI PIÙ”

Torino non se la passa bene, l'ho detto con tutti i dati possibili. Qualcuno non la vede così drammatica. Al funerale di un vecchio amico dei tempi della DC, Agostino Angeleri, Piero Aceto e Beppe Bracco mi han detto: "ma non esageri?" Giovedì l'ex Sindaco Castellani a Repubblica e oggi il Segr. Prov. Cisl confermano però che ho ragione ed evidenziano che i problemi della Città sono le periferie dimenticate e l'aumento della crisi sociale. Il punto è che il Centro Sinistra non ha chiaro una proposta che la rilanci economicamente, che migliori il benessere di tutti e che consenta a tutti di viverla al meglio ora che nel Centro è diventata un vero e proprio bijoux. Dopo aver copiato per 15 anni il modello Barcellona (una Città di mare) ora Chiamparino dice che dovremmo copiare quello che Lione ha fatto 30 anni fa.

Scrivo alle persone per bene che ho incontrato in questi anni e che nelle loro aziende, ogni giorno, si dannano l'anima per il proprio lavoro e quello dei propri dipendenti, un pò per sollecitare l'attenzione alle elezioni amministrative di Torino e delle altre grandi Città che si terranno il prossimo anno a maggio.

Come vedete né il Governo dei professoroni, né gli ultimi due Governi non sono riusciti a rilanciare il Paese. Ora Renzi copia la ricetta di Berlusconi di taglio delle tasse ma Padoan l'ha subito corretto.

Dedico questa frase di Padre Mariano, consegnatami da una studentessa di Giurisprudenza, a chi è convinto che l'impegno per la propria Comunità, al servizio del bene, vale più della lettura di un libro o di tanti libri.

Torino non se la passa bene e soprattutto non ha chiaro una proposta che la rilanci economicamente, che migliori il benessere di tutti e che consenta a tutti di viverla al meglio ora che nel Centro è diventata un vero e proprio bijou.

Scrivo alle persone per bene che ho incontrato in questi anni e che nelle loro aziende, ogni giorno, si dannano l'anima per il proprio lavoro e quello dei propri dipendenti, un po’ per sollecitare l'attenzione alle elezioni amministrative di Torino e delle altre grandi Città che si terranno il prossimo anno a maggio.

Come vedete né il Governo dei professoroni, né gli ultimi due Governi non sono riusciti a rilanciare il Paese. Ora Renzi copia la ricetta di Berlusconi.

PALAZZO DEL LAVORO/ GIACHINO Dopo 7 anni la colpa non è della burocrazia è politica. I Club Forza Silvio del Piemonte lanciano un appello alle Associazioni torinesi e ai cittadini di buona volontà : "Scendiamo in campo per difendere Torino e i suo beni che il Comune non riesce a proteggere". "DIFENDIAMO LA NOSTRA TORINO".

Sul grave incendio e sul grave stato di abbandono del PALAZZO DEL LAVORO continuare a prendersela da tre giorni solo con la burocrazia è limitante e sbagliato. Quando trascorrono 7 anni, la responsabilità è politica.

Ho avuto l'onore di stare al Governi e ai Dirigenti che dipendevano da me ho fatto sentire il fiato sul collo in continuazione.

Dopo tre mesi e dopo una Delibera comunale sbagliata come quella bocciata dal Tribunale i burocrati perlomeno si spostano di incarico.

Il responsabile nazionale trasporti di Forza Italia, l'ex Sottosegretario ai trasporti Bartolomeo GIACHINO, ha incontrato stamane sul piazzale della nuova Stazione di Porta Susa un gruppo di tassisti cui ha riconfermato l'apparenza mento di Forza Italia per il servizio svolto, in totale sicurezza, e 24 ore su 24 in qualsiasi condizione di tempo.

Per questo motivo non condivido la norma che l'Authority dei trasporti ha trasmesso al Parlamento. L'Authority dei trasporti, che ho fortemente voluto a Torino, ha il compito importantissimo di offrire a Governo e Parlamento indicazioni e linee della organizzazione del sistema trasportistico del nostro Paese ma il compito legislativo appartiene al Parlamento che è stato appositamente votato dal popolo.

Bartolomeo GIACHINO

Responsabile nazionale trasporti Forza Italia

Torino, 15-08-2015

 

Trasporti e logistica - Un motore di sviluppo da rilanciare

Trasporti e Logistica sono la terza filiera del nostro Paese, valgono oltre il 10% del PIL italiano e occupano quasi 1 milione di persone. A causa della carenza di infrastrutture e a causa di una organizzazione da riformare oggi la logistica italiana è meno competitiva di quella olandese o tedesca e incide del 20% in più' sui costi del nostro sistema produttivo. Rilanciare la logistica e i trasporti come fattore di competitività e crescita è l'impegno dell'ex sottosegretario ai trasporti.

Leggi tutti gli articoli su Trasporti e logistica

Economia e lavoro a Torino e in Piemonte

Torino e il Piemonte culla della industria e dello sviluppo economico del nostro Paese da anni crescono meno della media nazionale. Torino oggi è al primo posto per disoccupazione giovanile e per numero di cassaintegrati. GIACHINO che per primo nel 2008 lanciò l'allarme inascoltato da Fassino e Chiamparino, prosegue nel suo impegno. Dopo aver fatto la battaglia per porta a Torino l'Authority dei trasporti e perché l'Aeroporto di Torino non venisse declassato dal Governo Renzi ora si batte per la Tav, per il Terzo Valico e per riportare a Torino il Salone dell'Auto e della Tecnica.

Leggi tutti gli articoli su Economia e lavoro

Sicurezza stradale - Un impegno per la vita

L'Italia nel 2002 era al primo posto per incidenti e mortalità sulle strade (7.000 morti). Con due leggi del Governo Berlusconi, la Patente a punti del 2003 e la riforma del Codice della Strada del 2010 incidenti e morti sono dimezzati sino ai 3.200 del 2014. GIACHINO che ha seguito per conto del Governo a Berlusconi l'ultima riforma del Codice (legge 120/2010) prosegue il suo impegno a favore della vita è della sicurezza dei cittadini e degli automobilisti.

Leggi tutti gli articoli sulla Sicurezza stradale

Autotrasporto

E’ mia convinzione la necessità di una politica industriale del trasporto merci che lo strutturi maggiormente e lo renda competitivo a livello nazionale ed europeo, una politica che rilanci la crescita economica, sviluppi l'efficienza logistica e aumenti la domanda di trasporto per il sistema trasportistico italiano.

E una politica industriale del settore sarà tanto più forte quanto più sarà unito il mondo associativo e migliore il rapporto con la committenza.

Leggi tutti gli articoli sull'Autotrasporto

 

Piano Nazionale della Logistica

Libro di Giachino Bartolomeo - Logistica e Trasporti - I edizione

Libro di Giachino Bartolomeo - Logistica e Trasporti - II edizione

@MinoGiachino

Foto - Interviste - Video