Home

 

       Bartolomeo Giachino                                           

GIACHINO : Il mio contributo a Torino e al Piemonte. 
TORINO e il PIEMONTE e il Nuovo GOVERNO/ 10 punti di interesse nazionale.  “Ciò che va bene al Piemonte va bene al Paese.”
 
GIACHINO : Torino e il Piemonte sono strategici per il rilancio della economia nazionale e pertanto sarà interesse del nuovo Governo mettere in condizione il Piemonte di ritornare a crescere di più dando così un contributo alla economia nazionale.
Il Piemonte malgrado il calo della crescita di questi anni  ha ancora un avanzo nell’import-export che è molto utile al Bilancio dello Stato che si sviluppi ancora di più 
Se come ha detto il Fatto Quotidiano questo è il Governo delle differenze e diffidenze , occorre  presentarsi a Roma con un Documento Unitario sui punti programmatici : Il Piano del Piemonte per il rilancio del Paese.
La preoccupazione che leggo sul nuovo Governo e ‘ figlia del declino economico e politico degli ultimi anni, come è stato anche ben documentato dal magazine del New York Times .
Torino e il Piemonte da quasi vent’anni crescono meno della media nazionale per cause economiche ma anche per la debolezza delle Amministrazioni che non hanno capito per tempo il declino e non hanno saputo reagire con forza su nuove politiche di sviluppo.
A momenti perdevamo la TAV e in 13 anni non si è stati capaci di fare il progetto della linea 2 della Metro, la stessa Asti Cuneo e’ bloccata non solo per i ritardi romani ma anche per le posizioni locali.
Ma Torino e il Piemonte a Roma sono visti anche come espressione delle grandi Piazze del SITAV. Cirio a Roma farebbe bene a indossare la mia felpa SITAV. 
 
Il nuovo Governo dovrà rilanciare economia e lavoro e ha interesse a mettere in condizioni i vari territori di dare ognuno di più.
Torino e il Piemonte che hanno ancora un avanzo notevole nel rapporto con il mercato mondiale importante , possono dare una mano alla ripresa locale e nazionale se saranno capaci di definire a breve una posizione unitaria su:
1)-Ripresa lavori TAV
2)-Linea 2 della Metropolitana,
3)-Piano industria dell’auto,
4)-Piano delle autostrade piemontesi ,
5)-Interventi sulla ferrovia Torino-Genova e Torino-Savona,
6)-Manifacturing Center per la Manifattura del futuro;
7)-Inserimento Torino e Piemonte nelle Olimpiadi Invernali 2026.
8)-Gronda autostradale Genova che interessa molto l’economia piemontese.
9)-Torino Città europea del Turismo intelligente del 2010.
9)-riduzione del Cuneo fiscale.
10)-Asti-Cuneo.
 
Su questi 10 e altri punti le categorie produttive torinesi, i Sindacati, Comune e Regione dovrebbero essere compatti nel confronto ..da domattina e dovrebbero inviare il Piano al Premier che lo potrà recepire nel discorso programmatico.
 
Mino Giachino 
SITAV SILAVORO 
335.6063313
 
Seguimi su FB e su www.giachinobartolomeo.it

Trasporti e logistica - Un motore di sviluppo da rilanciare

Trasporti e Logistica sono la terza filiera del nostro Paese, valgono oltre il 10% del PIL italiano e occupano quasi 1 milione di persone. A causa della carenza di infrastrutture e a causa di una organizzazione da riformare oggi la logistica italiana è meno competitiva di quella olandese o tedesca e incide del 20% in più' sui costi del nostro sistema produttivo. Rilanciare la logistica e i trasporti come fattore di competitività e crescita è l'impegno dell'ex sottosegretario ai trasporti.

Leggi tutti gli articoli su Trasporti e logistica

Economia e lavoro a Torino e in Piemonte

Torino e il Piemonte culla della industria e dello sviluppo economico del nostro Paese da anni crescono meno della media nazionale. Torino oggi è al primo posto per disoccupazione giovanile e per numero di cassaintegrati. GIACHINO che per primo nel 2008 lanciò l'allarme inascoltato da Fassino e Chiamparino, prosegue nel suo impegno. Dopo aver fatto la battaglia per porta a Torino l'Authority dei trasporti e perché l'Aeroporto di Torino non venisse declassato dal Governo Renzi ora si batte per la Tav, per il Terzo Valico e per riportare a Torino il Salone dell'Auto e della Tecnica.

Leggi tutti gli articoli su Economia e lavoro

Sicurezza stradale - Un impegno per la vita

L'Italia nel 2002 era al primo posto per incidenti e mortalità sulle strade (7.000 morti). Con due leggi del Governo Berlusconi, la Patente a punti del 2003 e la riforma del Codice della Strada del 2010 incidenti e morti sono dimezzati sino ai 3.200 del 2014. GIACHINO che ha seguito per conto del Governo a Berlusconi l'ultima riforma del Codice (legge 120/2010) prosegue il suo impegno a favore della vita è della sicurezza dei cittadini e degli automobilisti.

Leggi tutti gli articoli sulla Sicurezza stradale

Autotrasporto

E’ mia convinzione la necessità di una politica industriale del trasporto merci che lo strutturi maggiormente e lo renda competitivo a livello nazionale ed europeo, una politica che rilanci la crescita economica, sviluppi l'efficienza logistica e aumenti la domanda di trasporto per il sistema trasportistico italiano.

E una politica industriale del settore sarà tanto più forte quanto più sarà unito il mondo associativo e migliore il rapporto con la committenza.

Leggi tutti gli articoli sull'Autotrasporto

 

Piano Nazionale della Logistica

Libro di Giachino Bartolomeo - Logistica e Trasporti - I edizione

Libro di Giachino Bartolomeo - Logistica e Trasporti - II edizione

@MinoGiachino

Foto - Interviste - Video