Home

 

       Bartolomeo Giachino                                           

Una lista che si aggregherà con il Centrodestra.
Per merito della societa’ civile piemontese,che abbiamo saputo mobilitare, il consenso alle Grandi Infrastrutture dopo le 2  Manifestazioni SITAV ottiene oltre l’80% degli italiani . 
Prima della Prima manifestazione SITAV arrivava al 50%
La TAV e’ la chiave per il rilancio della economia e il lavoro a Torino
Correttezza, competenza, coerenza, conoscenza dei problemi per vincere la sfida.
La società civile e’ riuscita laddove non sono riusciti personaggi come Ghigo, Bresso, Chiamparino, Fassino, Virano, Foietta.
Il Movimento nato a fine Ottobre a Torino, raccolto dalla mia Petizione SITAV che ha superato 110.000 Adesioni e le madamin, e che   ha organizzato le 2 grandi Manifestazioni SITAV in due mesi ha portato i consensi alle Grandi infrastrutture ai livelli del Boom Economico , quando si costruirono Autostrade e Trafori autostradali alpini solo che ora al Governo oltre alla Lega non c’è la DC ma i 5 Stelle.
Ecco perché la rottura dentro le madamin e’ un peccato .
Le madamin rappresentano una parte della Piazza , SILAVORO che io ho costituito nell’aprile del 2016 perché lo ritenevo il primo problema di Torino, ha rappresentato l’altra metà della PIazza quella che voleva e vuole la TAV, quella parte della Piazza rappresentata dalla imprenditoria grande è piccola, quella che fa dire ai torinesi che mi incontrano al Ristorante, al Bar, sul treno ,” mi raccomando tenga duro”. Perché per la Gente la TAV vuol dire il rilancio di Torino rispetto a un Declino certo.
Se il Paese ha bisogno disperato di crescere, il Piemonte ancora di più.
Negli anni della crisi mentre il Sud ha perso il 10,7%,  le regioni settentrionali il 5,7 , il Piemonte ha perso il  9,2.
Da questi dati nascono la crisi di tante aziende , di tanti negozi e la diminuzione del giro di affari di tanti piccoli professionisti, il forte aumento della povertà e della disoccupazione 
 
2) Gli altri si dividono , io sto aggregando il mondo dell’impresa , delle professioni e dei giovani..perché sono convinto che qualsiasi idea di futuro a Torino senza la TAV varrà 20. Con la TAV varrà 2000. Oggi ho incontrato i vertici di Energie per l’Italia, il Movimento lanciato da Stefano PARISI ma altri manager e imprenditori chiedono di incontrarmi.
Ecco perché e’ strategico che nel futuro Consiglio Regionale e nella futura Giunta Regionale vi sia una forte competenza e una grande determinazione. Purtroppo la Storia economia e’ insegnata poco e male . Il disegno dell’architetto dell’Unita d’Italia dovrebbe essere studiato in tutte le sue parti almeno 1 anno. Così come dovrebbe essere rivalutata la concretezza della azione di Governo dei grandi Ministri piemontesi da Cavour, a Des Ambrois, da Lanza a Quintino Sella, da Michele Coppino a Giovanni Giolitti, da Sarti a Donat-Cattin, da Botta a Calleri.
Per questi motivi sono molto soddisfatto delle pregevoli candidature che mi giungono nella preparazione di una Lista Civica che sia capace di raccogliere la forza di quelle due Grandi Manifestazioni. 
Una Lista che si caratterizza per conoscenza problemi e competenza nel risolverli. Cosa che è mancata nell’ultima Legislatura regionale 
 
Mino GIACHINO 
SILAVORO SITAV 
335.6063313
Seguimi su FB e su www.giachinobartolomeo.it

 

Trasporti e logistica - Un motore di sviluppo da rilanciare

Trasporti e Logistica sono la terza filiera del nostro Paese, valgono oltre il 10% del PIL italiano e occupano quasi 1 milione di persone. A causa della carenza di infrastrutture e a causa di una organizzazione da riformare oggi la logistica italiana è meno competitiva di quella olandese o tedesca e incide del 20% in più' sui costi del nostro sistema produttivo. Rilanciare la logistica e i trasporti come fattore di competitività e crescita è l'impegno dell'ex sottosegretario ai trasporti.

Leggi tutti gli articoli su Trasporti e logistica

Economia e lavoro a Torino e in Piemonte

Torino e il Piemonte culla della industria e dello sviluppo economico del nostro Paese da anni crescono meno della media nazionale. Torino oggi è al primo posto per disoccupazione giovanile e per numero di cassaintegrati. GIACHINO che per primo nel 2008 lanciò l'allarme inascoltato da Fassino e Chiamparino, prosegue nel suo impegno. Dopo aver fatto la battaglia per porta a Torino l'Authority dei trasporti e perché l'Aeroporto di Torino non venisse declassato dal Governo Renzi ora si batte per la Tav, per il Terzo Valico e per riportare a Torino il Salone dell'Auto e della Tecnica.

Leggi tutti gli articoli su Economia e lavoro

Sicurezza stradale - Un impegno per la vita

L'Italia nel 2002 era al primo posto per incidenti e mortalità sulle strade (7.000 morti). Con due leggi del Governo Berlusconi, la Patente a punti del 2003 e la riforma del Codice della Strada del 2010 incidenti e morti sono dimezzati sino ai 3.200 del 2014. GIACHINO che ha seguito per conto del Governo a Berlusconi l'ultima riforma del Codice (legge 120/2010) prosegue il suo impegno a favore della vita è della sicurezza dei cittadini e degli automobilisti.

Leggi tutti gli articoli sulla Sicurezza stradale

Autotrasporto

E’ mia convinzione la necessità di una politica industriale del trasporto merci che lo strutturi maggiormente e lo renda competitivo a livello nazionale ed europeo, una politica che rilanci la crescita economica, sviluppi l'efficienza logistica e aumenti la domanda di trasporto per il sistema trasportistico italiano.

E una politica industriale del settore sarà tanto più forte quanto più sarà unito il mondo associativo e migliore il rapporto con la committenza.

Leggi tutti gli articoli sull'Autotrasporto

 

Piano Nazionale della Logistica

Libro di Giachino Bartolomeo - Logistica e Trasporti - I edizione

Libro di Giachino Bartolomeo - Logistica e Trasporti - II edizione

@MinoGiachino

Foto - Interviste - Video