Home

 

       Bartolomeo Giachino

Meno vittimismo più conoscenza dei problemi e competenza nel risolverli.
Appendino e Chiamparino non sono più capaci di difendere gli interessi di Torino e del Piemonte . L’aeroporto fa e disfa quelli che vuole e il contributo dato alla economia del Piemonte e’ al di sotto di quello che ad esempio da l’aeroporto di Bologna o di Catania alla regione di appartenenza.
 
Qui la decisone e’ dell’ Enac che ha un contratto di programma con il MIT.
Toninelli e’ l’interlocutore in questa vicenda non il Sindaco di Milano.
 
Il vittimismo non paga nella vita figuriamoci nella Amministrazione pubblica. Uno e’ capace di difendere o meno la propria Città o la propria Regione o no? 
Abbiamo perso le Olimpiadi, rischiamo di perdere la TAV, l’aeroporto è gestito al ribasso. Si è lasciata andar via la Fiat, l’Oreal, la Telecom etc. 
 
Ecco perché Torino è in declino e non si vede la luce in fondo al tunnel.
 
L’unica speranza viene dalla Piazza del 10 Novembre , una Piazza che vuole la Crescita della economia e del lavoro e non la Decrescita.
 
Ecco perché noi di SILAVORO proseguiremo nell’impegno a favore della TAV, dell’aeroporto di Torino, della Linea 2 della Metropolitana, della Asti Cuneo, della tangenziale Est. 
In quest’ottica allargare la STL vorrebbe dire mettere ulteriormente in difficoltà il commercio che da anni sta subendo il declino di Torino, un declino non visto da Fassino e Chiamparino ma neanche dalla Appendino.
 

Trasporti e logistica - Un motore di sviluppo da rilanciare

Trasporti e Logistica sono la terza filiera del nostro Paese, valgono oltre il 10% del PIL italiano e occupano quasi 1 milione di persone. A causa della carenza di infrastrutture e a causa di una organizzazione da riformare oggi la logistica italiana è meno competitiva di quella olandese o tedesca e incide del 20% in più' sui costi del nostro sistema produttivo. Rilanciare la logistica e i trasporti come fattore di competitività e crescita è l'impegno dell'ex sottosegretario ai trasporti.

Leggi tutti gli articoli su Trasporti e logistica

Economia e lavoro a Torino e in Piemonte

Torino e il Piemonte culla della industria e dello sviluppo economico del nostro Paese da anni crescono meno della media nazionale. Torino oggi è al primo posto per disoccupazione giovanile e per numero di cassaintegrati. GIACHINO che per primo nel 2008 lanciò l'allarme inascoltato da Fassino e Chiamparino, prosegue nel suo impegno. Dopo aver fatto la battaglia per porta a Torino l'Authority dei trasporti e perché l'Aeroporto di Torino non venisse declassato dal Governo Renzi ora si batte per la Tav, per il Terzo Valico e per riportare a Torino il Salone dell'Auto e della Tecnica.

Leggi tutti gli articoli su Economia e lavoro

Sicurezza stradale - Un impegno per la vita

L'Italia nel 2002 era al primo posto per incidenti e mortalità sulle strade (7.000 morti). Con due leggi del Governo Berlusconi, la Patente a punti del 2003 e la riforma del Codice della Strada del 2010 incidenti e morti sono dimezzati sino ai 3.200 del 2014. GIACHINO che ha seguito per conto del Governo a Berlusconi l'ultima riforma del Codice (legge 120/2010) prosegue il suo impegno a favore della vita è della sicurezza dei cittadini e degli automobilisti.

Leggi tutti gli articoli sulla Sicurezza stradale

Autotrasporto

E’ mia convinzione la necessità di una politica industriale del trasporto merci che lo strutturi maggiormente e lo renda competitivo a livello nazionale ed europeo, una politica che rilanci la crescita economica, sviluppi l'efficienza logistica e aumenti la domanda di trasporto per il sistema trasportistico italiano.

E una politica industriale del settore sarà tanto più forte quanto più sarà unito il mondo associativo e migliore il rapporto con la committenza.

Leggi tutti gli articoli sull'Autotrasporto

 

Piano Nazionale della Logistica

Libro di Giachino Bartolomeo - Logistica e Trasporti - I edizione

Libro di Giachino Bartolomeo - Logistica e Trasporti - II edizione

@MinoGiachino

Foto - Interviste - Video